Crea sito

Premio Fausto Antonucci 2012 al miglior cortometraggio

 ESCAPE='HTML'

Fausto Antonucci è stato un noto psichiatra romano che dalla metà degli anni '70 sino ai primi anni '90 ha profuso un grande impegno culturale, politico e sociale nel promuovere la Psichiatria di Territorio.
Primario, Responsabile del Dipartimento di Salute Mentale della ASL RMB, Coordinatore delle Politiche Regionali per la Psichiatria, è stato Consigliere Comunale a Roma negli anni '80, e figura di riferimento nel processo di de-istituzionalizzazione del Manicomio di Santa Maria della Pietà.
Nello stesso tempo ha sviluppato un'organizzazione del funzionamento dei Servizi Psichiatrici territoriali che è stata presa ad esempio in numerosissime realtà europee.
Al suo nome sono a tutt'oggi legati concetti quali “lavoro di rete”, “la circolarità degli interventi”, “percorsi di cura integrati con le famiglie dell'utente”, “l'organizzazione e la coesione d'equipe” e non ultimo, a ricordo della sua profonda formazione di neuropsichiatra infantile e del suo legame con la psicoanalisi, “il legame tra lo psichiatra dell'età adulta e la psichiatria dell'età evolutiva”.