Crea sito

La Giuria 2017

Edoardo Albinati

E' nato nel 1956 a Roma, dove da oltre vent’anni lavora come insegnante nel penitenziario di Rebibbia. A teatro ha collaborato con Giorgio Barberio Corsetti, al cinema ha scritto film per Jon Jost, Matteo Garrone e Marco Bellocchio. Tra i suoi libri Il polacco lavatore di vetri, Orti di guerra, Maggio selvaggio, 19, Sintassi italiana, Il ritorno, Svenimenti, Vita e morte di un ingegnere. Il suo ultimo libro è La scuola cattolica (Rizzoli 2016, premio Strega). 

Maria Sole Tognazzi

Figlia d’arte, è la quarta figlia del leggendario Ugo Tognazzi. Al contrario dei fratelli attori sin da giovanissima ha collaborato con importanti registi di cinema e teatro. Parallelamente ha iniziato a realizzare videoclip approdando, nel 1997, alla regia del suo primo cortometraggio Non finisce qui. Nel 2003 ha diretto Passato prossimo il suo primo film, vincitore del Globo d'oro 2003 come miglior opera prima e grazie al quale ha ricevuto il Nastro d'argento come miglior regista esordiente. Nel 2008 il suo film L’uomo che ama ha avuto l’onore di inaugurare il Festival del film di Roma. 

Valia Santella

Nata a Napoli, dopo aver lavorato alcuni anni in teatro come assistente alla regia, inizia a lavorare come Segretaria di Edizione. Come Aiuto Regista ha lavorato sia in teatro che in cinema e nel 2007 ha collaborato alla regia e alla sceneggiatura del film “Lascia perdere, Johnny !” di Fabrizio Bentivoglio. Nel 2007 e 2008 è stata assistente di Nanni Moretti quando era direttore del Torino Film Festival.Come Regista ha realizzato uno spettacolo teatrale, cortometraggi,documentari spot ed alcuni audiolibri. Realizza il suo primo lungometraggio “Te lo leggo negli occhi” e la serie televisiva per Fox “Il vizio dell’amore”. Dal 2010 lavora soprattutto come Sceneggiatrice. Tra i principali lavori:“ Nina” diretto da Elisa Fuksas (2013), “Miele” (2013) diretto da Valeria Golino, “ Mia madre” (2015) diretto da Nanni Moretti, “ Pericle il Nero” (2016) diretto da Stefano Mordini, “ Fai bei sogni” (2016) diretto da Marco Bellocchio e “ Rosso Istanbul” (2017) diretto da Ferzan Ozpetek.

Daniela Pezzi

Svolge attività di volontariato presso la Caritas diocesana di Roma, Area Sanitaria, dove è la referente del Servizio Salute Mentale. Ha una formazione in Psicoterapia relazionale sistemica. E’ autrice di articoli e pubblicazioni sui temi della salute mentale a iniziare dal 1979. Ha ricoperto la carica di Presidente della Consulta per la salute mentale del Comune di Roma per due mandati consecutivi tra il 2001 e il 2007. È stata il primo Presidente eletto della Consulta regionale per la salute mentale della Regione Lazio tra il 2007 e il 2008, carica che ricopre attualmente perché rieletta nel 2013. Attualmente è Membro, in rappresentanza della Caritas diocesana di Roma, della Consulta per la salute mentale di Roma Capitale, Consulta dipartimentale per la salute mentale della ASL RM 2 e della ASL RM 3.

Francesco Borgia

Nasce a Villa S. Giovanni, si trasferisce a Roma dove si laurea in Medicina. Specializzato in Psichiatria con Formazione in Terapia Familiare Psicoanalitica, in Terapia Cognitivista e in Psicoterapia Gruppoanalitica. Psichiatra presso il Dipartimento di Salute Mentale della Roma E. Socio ordinario SGAI e Socio Fondatore del LIPsiM Laboratorio  Italiano Psicoanalisi  Multifamiliare, dove in entrambi è anche didatta.